paul mccartney john lennon omg gq interview

Paul McCartney e il racconto “scandalo” di quello che ha fatto con John Lennon e altri maschi

Paul McCartney intervistato da GQ America ha rivelato di essersi toccato insieme a John Lennon e ad altri ragazzi.
Le dichiarazioni del cantante inglese hanno scandalizzato molti fan, non tanto per la “sessione di gruppo” tra maschi, ma perché coinvolgono un artista scomparso.

“Eravamo a casa di John, con altri tre ragazzi, nostri amici. Invece di ubriacarci e fare casino come fanno in tanti  – per la verità non ricordo nemmeno cosa stessimo facendo – eravamo tutti seduti su delle sedie. Le luci erano spente, qualcuno ha iniziato a toccarsi e io ho fatto lo stesso.

Tutti noi per incitarci l’un l’altro abbiamo iniziato ad urlare i nomi delle vip che più ci piacevano. Qualcosa del tipo ‘Brigitte Bardot, wow!’, poi qualcuno rovinò tutto, urlando ‘Winston Churchill!’. Credo sia stato John Lennon.

Non è stato nulla di che. O, meglio, è stato il genere di cosa che si fa senza pensarci. E’ stata una cosa di gruppo. A pensarci bene è qualcosa di molto spinto: da ragazzi si fanno un sacco di cose che poi, a ricordarle, si pensa ‘L’ho fatto davvero?’. Ma è stato solo buon divertimento innocuo. Nessuno si è fatto male. Nemmeno Brigitte Bardot”.

Liam, Zayn, Harry, Louis, Niall, voi dovete raccontarci nulla?

Fonte: Rockol

 

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese