Pechino Express: Gennaro Lillio bacchetta Asia Argento

23 Aprile, 2020 di Anthony Festa

Asia Argento e Vera Gemma durante una diretta Instagram hanno svelato dei retroscena su Pechino Express e la figlia del maestro dell’horror si è anche tolta qualche sassolino dalle scarpe. Sui social però Asiona è stata criticata e qualcuno l’ha accusata di “aver sputato nel piatto dove ha mangiato”.

Ieri pomeriggio Gennaro Lillio ha deciso di rispondere alle domande dei follower e qualcuno gli ha chiesto: “Che ne pensi di chi parla male di Pechino Express dopo aver partecipato?“. Il manzo napoletano ha detto che secondo lui chi critica il reality di Rai Due lo fa perché è abituato ad essere servito e riverito.

“Chi parla male di Pechino Express secondo me nella vita è sempre stato servito e riverito. Chi ha un attimo un pochino di umanità e le cose se le è sudate, apprezzi tantissimo Pechino Express. Ma tanto”.

A proposito di ex concorrenti di Pechino Express che criticano il programma, vi lascio con lo sfogo di Naike Rivelli.

“Un reality show che ti posso garantire è finto e truccato come tutto il resto in Italia. lo l’ho fatto Pechino Express. Non esiste Reality più costruito e calcolato.
(visto che non è neanche in live ne in tempo reale.. quindi fanno montano e smontano e decidono tutto durante il gioco) per tanto me ne sono andata durante , quando ho capito che era una farsa come tutto. Che grande tristezza.

Ma nessuno vuole sapere la verità. Anzi. Vogliono vivere di menzogne e le illusioni. lo ho alzato le mani. Mi sono dissociata da una televisione italiana corrotta finta costruita manipolata e poco educativa piena di raccomandati e vincitori di reality già decisi nei contratti.. Eh si .. mi sono rotta le palle di stare zitta! si sa già tutto dall’inizio… TUTTO. TUTTO .. SCRITTO NEL CONTRATTO DEI PROTETTI, gli altri concorrenti dei reality, quelli che “non hanno valore..” i così detti nel linguaggio televisivo (carne da macello) sono quelli che invece ignari pensano si giocare sul serio.. quelli più penalizzati e presi per il cul* dalla produzione. Ne so qualcosa. Ma al pubblico tutto questo non interessa. Vuole essere preso per il cul*”.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!