Musica Instagram Stories non funziona

I migliori tool gratuiti per programmare post su Instagram

Come si fa a programmare i post su Instagram? Spesso e volentieri stare dietro alla gestione di una pagina Instagram con più o meno follower richiede molto tempo; la possibilità di programmare i post è molto gradita e sfruttata da tanti utenti per accrescere il potenziale del proprio profilo e curare la qualità dei contenuti pubblicati. Come si programmano i post su Instagram? Ci sono una serie di app e di tool utili che permettono di farlo in modi diversi; la novità è che anche Facebook ha deciso di offrire un servizio di programmazione post per Instagram, così da non obbligare gli utenti a rivolgersi a terze parti per il servizio. Vediamo allora quali sono, oltre Facebook Creator Studio, i migliori tool per programmare post Instagram.

Programmare post Instagram: le migliori app

Ecco 5 tool gratuiti utili per programmare post su Instagram così da schedulare il lavoro sul lungo termine; questa funzione contente anche di curare il contenuto dei post senza doversi preoccupare dell’orario di pubblicazione imminente:

  • Facebook Creator Studio: il colosso è sceso in campo per facilitare la vita ai gestori delle pagine Instagram. Come? Con la programmazione di post. Tramite questo tool sarà possibile non rivolgersi a terze parti per pubblicare post Instagram programmati, aggirando i limiti di gestione. Come funziona Facebook Creator Studio? Lo strumento permette di programmare sia il feed di Instagram sia gli IGTV con un solo limite; l’account Instagram coinvolto deve essere di tipo aziendale e collegato con una pagina Facebook.
  • Hootsuite: il tool è completamente in italiano e permette di gestire contemporaneamente tre account programmando fino a 30 post. L’interfaccia risulta molto semplice da usare: viene visualizzata una dashboard tramite la quale è possibile controllare i commenti, le condivisioni e i like che avvengono sui profili.
  • Buffer: la versione gratuita di questo tool permette di programmare 10 post alla volta gestendo 3 account. Disponibile anche nella versione Desktop, l’app è scaricabile sia per iOS che per Android. Tramite questo strumento è possibile non solo programmare post Instagram ma anche gestire l’organizzazione del feed di Twitter, Linkedin e Facebook.
  • Plann: anche questo disponibile come app sia per iOS che per Android, Plann viene utilizzato per programmare esclusivamente i post di Instagram. La versione gratuita permette di gestire un solo account e di pubblicare fino a 30 post al mese. In aggiunta ci sono oltre 60 filtri con i quali è possibile modificare le foto e immagini e video sono caricabili direttamente da Dropbox e Google Drive.
  • Crowdfire: utile anche per gestire Facebook e Twitter oltre che Instagram, questo tool gratuito permette di effettuare l’accesso con il vostro account e accedere a una guida per l’utilizzo passo dopo passo. L’interfaccia è minimale, il che rende l’app pratica ed efficiente nel suo utilizzo. Disponibile sia per Android che per iOS e anche nella versione Desktop.

instagram

TECH