Quinta Colonna, l’inviata Nausica Della Valle è pronta per Zelig: “Ero lesbica, Dio mi ha liberata”

nausica-della-valle

Nausica Della Valle ha lavorato per molti anni a Quinta Colonna, ma ora – dato le recenti dichiarazioni – sembrerebbe essere pronta per Zelig (o Colorado).
Ospite dell’emittente TCI Televisione Cristiana, la Della Valle ha confessato di aver avuto un “passato” da lesbica, “guarito” grazie all’intervento di Dio che l’avrebbe liberata all’istante dalla voglia di vongole.

“Una mattina ero a casa e ho detto: ‘Signore voglio studiare la parola, spirito santo aiutami perché non so da dove iniziare’. Lui mi parlò con voce udibile, mi disse: ‘Io sono maschio e femmina e ho creato l’uomo e la donna, e quindi tutto ciò che al di fuori delle mia creazione è un inganno del principe della menzogna, Satana’“.

Nausica ha scoperto di essere omosessuale già in giovane età quando, nonostante si fidanzasse con dei coetanei maschi, il suo pensiero era fisso sulle ragazze.

“Io cominciai a leggere che Dio aveva abbandonato a passioni infami uomini con uomini, donne con donne, li aveva abbandonati al loro traviamento. Il termine è forte ma personalmente mi ha toccato leggere che l’omosessualità era un abominio agli occhi di Dio. Mi toccò molto quella parola dura, forte. Ma io avevo bisogno di quella scossa“.

Paolo Ruffini chiamala.
C_2_video_575224_videoThumbnail

 

LGBT