gay pride roma preghiera riparazione cattolici omosessuali

Roma Pride in 700.000: alla preghiera omofoba di riparazione si presentano solo in 30

Ieri per le strade di Roma hanno sfilato 700.000 persone al Pride, ma lontano dalle bandiere rainbow e dagli slogan che chiedevano più diritti, c’era anche un’altra manifestazione, sicuramente meno festosa e colorata.
Circa 30 persone si sono radunate per un rosario di riparazione contro “le bestemmie, gli atti osceni e le offese a Dio che avvengono tutti gli anni al Gay Pride”. Tra loro c’erano i fedeli cattolici del Comitato San Filippo Neri e gli attivisti di Militia Christi, che si sono dati appuntamento per “rimediare agli oltraggi al Signore”. Qualcuno ha anche affisso uno striscione

“1994/2019, agaynst Pride Militia Christi”.

Sono riusciti a fare anche peggio che a Modena, dove la processione di riparazione aveva raccolto 300 omofobi, contro i 20.000 partecipanti del Pride cittadino.

 

gay pride

LGBT

Articoli più letti del mese