Rosy di Uomini e Donne svela i retroscena sulla famosa litigata con Tina e racconta cosa è successo dopo (VIDEO)

28 Agosto, 2018 di Fabiano Minacci

Sono passati 10 anni dalla litigata più epica di Uomini e Donne e solo oggi una delle due protagoniste ha svelato i retroscena di quel momento di trash tv.
Intervistata da Uomini e Donne magazine, Rosy Chiarelli ha parlato del nomignolo “pizzettara”, di quello che è successo dopo lo scontro con Tina ed ha rivelato che a creare zizzania sarebbe stata una persona che lavora alla trasmissione di Maria De Filippi.

“C’era una persona del programma – di cui non mi va di fare il nome – che raccontava a Tina che io parlavo male di lei, cosa per altro non vera. Così quella volta lei intervenne e mi attaccò duramente. Mi attaccò ed io risposi citando la storia del calendario del marito. Diciamo che non mi sottraggo quando penso di avere ragione. Sono fumantina, dovrei contare fino a 10 prima di parlare ma se una cosa non mi sta bene, la devo dire.
Certo che abbiamo chiarito. Cosa è successo dopo la litigata? Dopo ci siamo viste fuori dallo studio e abbiamo chiarito.
La storia della pizzettara? Ma no, figuriamoci. Mi dava della pizzettara ma per la verità io non so nemmeno come si faccia una pizza. In Pizzeria stavo solo alla cassa.
Comunque non possedevo sette pizzerie come disse Tina, ma solo una. Ogni tanto la gente mi ferma e mi dice: ‘sono venuto a mangiare nella tua pizzeria ma non c’eri’. In realtà non ci sto da 10 anni e poi, da quando mio marito è mancato, l’attività la gestiscono i figli di mia sorella.”

E ora riguardiamoci questo grande classico della tv trash all’italiana.

Fonte: Gossipblog

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!