Salvo Veneziano attacca Alfonso Signorini e chiede giustizia

22 Gennaio, 2020 di Fabiano Minacci

Salvo Veneziano è stato punito per le parole che ha detto su Paola Di Benedetto ed Elisa De Panicis. Il pizzaiolo siciliano ha chiesto scusa più volte ed ha ammesso di aver sbagliato. Adesso però l’ex gieffino è tornato a parlare dai social ed ha bacchettato Alfonso Signorini per come ha “giustificato” le parole di Barbara Alberti su Pasquale Laricchia.

“Ascoltate come Alfonso Signorini spiega bene la parola IPERBOLE Sulle tante affermazioni dei concorrenti… (assassino. Cesso alla Valeria marini. Posso alzare le mani ecc ecc ecc.) Ma quando Pupo dice pure salvo ha detto delle frasi con IPERBOLE li è stato stoppato, e di nuovo sulla mia persona e stata attribuita la parola Violenza sulle donne. Complimenti.
Voi cosa ne pensate? Ps anche Alfonso nel lanciare le nominations ha usato il termine… Scannare… Quindi forse è un termine comune? Goliardico?”

Sembra che l’ex concorrente del GF Vip 4 non abbia ancora digerito la sua squalifica. Io credo comunque che sul provvedimento preso dagli autori abbiano pesato diverse cose, prima tra tutte il fatto che Salvo ha continuato a ripetere parole davvero pesanti e non è stato uno scivolone isolato, poi l’argomento delicato (il sessismo) e anche il web, che in massa ha chiesto a gran voce l’eliminazione.

 

I post di Salvo su Alfonso Signorini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Pupo la voce del popolo #pupo #salvoveneziano

Un post condiviso da Salvo Veneziano (@salvovenezianoofficial) in data:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!