Le confessioni di Nicola Panico su Sara Affi Fella

Sara Affi Fella e Nicola stavano preparando un’altra trappola per Uomini e Donne – la confessione

Nuova bomba sganciata da Nicola Panico su Sara Affi Fella. L’uomo intervistato dalle mie colleghe di Isa e Chia ha svelato che lui e l’ex tronista pensavano di organizzare un’altra trappola per la redazione di Uomini e Donne. Nicola sarebbe dovuto scendere a corteggiare Sara Affi Fella durante il suo trono. Tutto però è sfumato quando la ragazza ha detto che alla redazione non stava simpatico Nicola e che farlo arrivare in studio sarebbe stato rischioso.

“Se abbiamo pensato di farmi scendere per corteggiarla durante il trono? Sì, diciamo che avevamo preso in considerazione anche questa eventualità, che poi però è andata via via a sfumarsi, perché lei mi raccontava che alla redazione non stavo molto simpatico, quindi non era il caso di rischiare. Poi, dopo non molto, ha dovuto subire questo brutto intervento e lì ho avuto paura di perderla sul serio, ho realizzato ancor più di amarla follemente, quindi ho deciso di mettermi da parte rispetto a tutto, con l’accordo che la situazione sarebbe finita presto e poi finalmente ci saremmo potuti vivere nuovamente la nostra quotidianità alla luce del sole e avremmo potuto mettere su famiglia.”

Se lui fosse sceso dalle scale di Kween Mary forse lo scandalo sarebbe scoppiato molto prima, visto che probabilmente Tina, Gianni, la De Filippi e la redazione avrebbero capito tutto.

Insomma, ci siamo persi una possibile sfuriata trash di Maria in stile Laura Lella.

 


Visualizza questo post su Instagram

Dentro sono molto più forte di quanto dimostrino i miei occhi. In tanti sostengono che io abbia perso la dignità, ma vi dico che per AMORE sono scoppiate guerre. Mi sarei preso una coltellata per difendere proprio chi a me, invece, ne ha sferrato una dritta al cuore! E’ vero, ho sbagliato e non vado fiero di quello che ho fatto, ma vi posso garantire che, nonostante tutto, ho sognato, ho amato, ho lottato per quel sentimento e ho sperato in una vita migliore. Ho sognato una famiglia, ho sognato di essere un padre perfetto e di chiamare mio figlio con il nome del mio papà… che non ho potuto avere… Non sarò migliore di nessuno in questa vicenda, ma cavolo, ci ho messo il cuore, la faccia e non mi vergogno a piangere e a mostrarmi debole, ammettendo i miei errori! Alla fine ho perso tutto! La mia vita è un continuo fallimento, ma nessuno mai mi toglierà l’amore incondizionato che ho provato! Concludo dicendo grazie a tutta la mia famiglia, ai miei amici, al mio Venafro Calcio che per me è la mia SERIE A! E a tutti voi che mi avete scritto facendomi sentire un uomo migliore, più di quanto lo sia veramente 😞❤

Un post condiviso da Nicola Panico (@nicolapanico10) in data:

Fonte: Intervista di Nicola su Sara Affi Fella Isa e Chia

Uomini e donne

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese