Occhi puntati su Saul Nanni, il nuovo volto di Netflix Italia

29 Maggio, 2020 di Fabiano Minacci

Ieri pomeriggio Netflix ha annunciato l’imminente uscita di un nuovo film tutto italiano, Sotto il sole di Riccione, che uscirà il prossimo primo luglio. Protagonista della pellicola Saul Nanni che interpreta Marco, un ragazzo timido alle prese con la sua prima cotta.

Nato a Bologna il 4 febbraio del 1999, Saul Nanni ha già un discreto curriculum dato che ha lavorato con Pupi Avati, recitato nella serie dedicata a Giorgio Armani, Made in Italy, ed è stato un teen idol grazie alla serie Disney, Alex & Co.

Intervistato da Vanity Fair, Saul Nanni ha così raccontato di come è nata la passione per la recitazione:

«Sono tutto pallone e cinema, in quest’ordine. La passione per i film arriva da mio padre. I miei sono dottori, non c’entrano niente con questo mondo, ma abbiamo sempre avuto la sala col video-proiettore, ci chiudevamo dentro, io, papà e nessun altro, fin da quando avevo otto anni, e guardavamo film non adatti alla mia età, da Tarantino a Kubrick. Il mio babbo è sempre stato molto rimproverato per questo».

Un bel faccino già visto al cinema ed in televisione, ma sarà Netflix il suo grande trampolino di lancio.
Occhi puntati su lui… Anche perché con sto bel faccino è difficile puntarli altrove. Giusto?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

What’s up 2019

Un post condiviso da Saul Nanni (@saulnanni) in data:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS