selvaggia lucarelli ivan zazzaroni

Selvaggia Lucarelli asfalta Ivan Zazzaroni: “Attento a quello che dici, ci sono ragazzini gay che guardano”

Ieri sera Ivan Zazzaroni ha ribadito di non essere omofobo ed ha aggiunto che le sue affermazioni sono state strumentalizzate. Selvaggia Lucarelli però non era d’accordo e l’ha asfaltato con classe:

“Però Ivan non puoi dire solo che le tue parole sono state strumentalizzate. Vecchio polveroso lo sei, mio padre di 80 anni è più moderno di te, a lui Ciacci e Todaro sono piaciuti. Non credo tu sia omofobo, ma i fraintendimenti qui non ce li possiamo permettere, qui nel 2018. Questa trasmissione parla ad un sacco di persone che hanno una certa età e che stanno accettando un modo che sta cambiando e dobbiamo aiutarli. Dobbiamo lanciare altri messaggi, le parole sono importanti. Giovanni Ciacci è un uomo adulto è strutturato ha la Balivo, la Carlucci, tu invece pensa ad un ragazzino che si sente dire che un uomo della tua età è perplesso nel vedere due maschi che ballano, magari non ha la Balivo, ma i bulli a scuola. Ti suggerisco la prudenza nell’utilizzo delle parole. Ivan il tema è delicato e lo sai”.

Inutile dire che sono completamente d’accordo con Selvaggiona, di questi pregiudizi nel 2018…

(dal minuto 9:00)

selvaggia zazzaroni omofobo

ballando con le stelle

comments

TV