Sergio, un ragazzino gay di 16 anni si uccide perché bullizzato da amici e professori, la madre adesso gira le scuole contro l’omofobia (VIDEO)

24 Dicembre, 2016 di Fabiano Minacci

sergio-urrego-alba-omofobiaAlba è la madre di Sergio Urrego, un ragazzino gay che nel 2014 si è tolto la vita perché bullizzato e discriminato a scuola da compagni e professori. Adesso la donna gira le scuole della Colombia per sensibilizzare i ragazzi e non permettere che quello che è successo a Sergio accada ancora. “Ho scoperto che portavano mio figlio fuori di classe ogni giorno per andare dalla psichiatra per discutere del suo orientamento sessuale. In quel momento ho capito che è mia responsabilità come madre assicurarmi che quello che è successo a Sergio non accada mai più a nessun altro ragazzino.”
Ho finito di vedere il video con i brividi e il nodo alla gola. Una tragedia scatenata da un bacio dato ad un altro ragazzo, da qui si capisce che viviamo in un mondo profondamente malato.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS