shawn mendes gay

Shawn Mendes parla della sua presunta omosessualità

Shawn Mendes è tornato a parlare dei rumor che lo vorrebbero gay. Il cantante canadese in una recente intervista rilasciata al The Guardian ha detto che le notizie e le voci sulla sua presunta omosessualità lo feriscono.

“La mia presunta omosessualità? Quelle per me sono state notizie dolorose. Diciamo che quei rumor mi hanno fatto stare male, mi hanno ferito. Mi arrabbio molto quando le persone dicono cose di quel tipo su di me, perché penso ai ragazzi che non hanno il supporto che ho io e come questo li possa far star male e li possa influenzare.

Per questo motivo sono così arrabbiato, e mi innervosisco anche ora, perché non penso che la gente capisca che quando qualcuno inventa cose su di me, può ferire tante altre persone. Magari molti non parlano, ma stanno ascoltando e vengono feriti.”

Premetto che non difendo chi alimenta fake news o rumor basati sul nulla, ma le parole di Shawn continuano a non piacermi. Nessuno gli sta dando del ladro o dello spacciatore. Alcune fan pensano che sia omosessuale, punto. E’ così difficile rispondere con un: “Ragazzi sono etero, fatevene una ragione. Continuando a dire che sono un omosessuale represso mi state dando implicitamente del bugiardo e questo mi ferisce, perché sono una persona onesta.” Una dichiarazione del genere non sarebbe stata più semplice e costruttiva?

Inoltre lui si preoccupa dei ragazzini che possono essere feriti da questi rumor. Cioé? Ragazzi etero che stanno male perché vengono additati come gay? Ho capito bene? Io fossi in lui invece starei molto attento, perché queste sue esternazioni possono far male a migliaia di bambini/ragazzini gay che ancora non hanno trovato il coraggio di dichiararsi e che vedono il loro idolo inviperirsi perché alcune fan lo vorrebbero omosessuale.

Io ripeto: se sui social continuassero a ripetere che sono etero mi farei una risata e lo stesso credo valga per il 99% dei gay. Quindi mi chiedo per quale assurdo motivo Shawn e molti altri etero si sentano “feriti” da illazioni sciocche di questo tipo.

Ma non è la prima volta che Shawn Mendes fa dichiarazioni simili. Qualche mese fa, intervistato dal Rolling Stone ha anche tirato in ballo un video con Taylor Swift, che avrebbe potuto alimentare le voci sulle sua presunta omosessualità (questo è ossessionato).

“Mi piacerebbe dire che la cosa non mi ha mai toccato, ma purtroppo non è così. Ormai da cinque anni continuano a ripetere che sono gay. In passato, nel profondo sentivo come se avessi dovuto farmi vedere in pubblico con una ragazza, per dimostrare a tutti che non ero gay. Anche se nel mio cuore so bene che essere gay non è assolutamente una cosa negativa o da smentire. C’è ancora una parte di me che pensa che dovrei farmi vedere con una ragazza e questa parte di me la odio.
Pensate alle persone gay che hanno il terrore di fare coming out e sentono queste pressioni. Questi rumor e pressioni sono cose che uccidono le persone.

Poi c’è quel video con Taylor Swift. Abbiamo registrato questo video dove lei mi applicava dei glitter sul viso, eravamo nel backstage del Reputation Tour. Taylor mi ha chiesto il permesso di pubblicarlo e io ho detto subito sì.

Il giorno dopo però mi sono svegliato preoccupato, ho sudato freddo. Mi sono sentito male. Ero tipo, ‘Ca**o, perché ho lasciato che lo pubblicasse? Ho appena alimentato il fuoco dei rumor di cui sono terrorizzato!’
Questo non significa che ho paura ad usare i trucchi. Sono cresciuto con 15 cugine femmine. Mi intrecciavano i capelli e mi dipingevano le unghie. Forse sono un po’ più femminile, ma è così, questo sono io.”

Avrà anche terrore dei glitter, ma almeno ha accettato di fare la foto con Gus…


Visualizza questo post su Instagram

I knocked over 4 teenaged girls to get this pic…

Un post condiviso da gus kenworthy (@guskenworthy) in data:

shawn mendes

LGBT

Articoli più letti del mese