Amici, il rapper Skioffi travolto da una polemica

Novembre 16, 2019 di Fabiano Minacci

La nuova classe di Amici è stata composta nella puntata pomeridiana di oggi e l’ultimo banco per la categoria canto è conteso dal rapper Skioffi e dal cantautore Gabriele Marcianò.

Proprio Skioffi in queste ore è al centro di una polemica, dato che sono stati ‘scovati’ alcuni suoi tesi di qualche anno fa. Basta infatti cercare il suo nome online per trovare un articolo redatto da LetteraDonna.it in cui sottolinea tutte le frasi incriminate fra cui «Le tolgo il fondotinta con la forza dei miei schiaffi» e «Non parlare brutta cagna». Le canzoni che contengono questo genere di frasi sono In Fondo Al Bar; Succhiamy; Psicopatico e Yolandi.

Skioffi a suo tempo rispose a quell’articolo “giustificando” i suoi testi.

«Per quale motivo un artista di fama mondiale di nome Tarantino può uccidere donne nei film, sparargli alle gambe e lasciarle per terra? Perché lui sì e io no?». Dopo il suo appello una decina di adolescenti mi ha contattata su Instagram per difendere i testi del loro beniamino, accusandomi di essere «una testa di cazzo» e di «non avere nemmeno un neurone funzionante» e spiegandomi di non aver capito che la ragazza del video Yolandi non viene uccisa così a caso, viene uccisa perché ha tradito. Per finire, uno di loro ha invitato tutti i fan di Skioffi ad attaccarmi in quanto autrice del pezzo con l’hashtag #Nontoccateskioffim****a”.

Il rapper riuscirà ad entrare nella scuola di Amici oppure questi testi lo penalizzeranno?


Visualizza questo post su Instagram

Giudizio sospeso per Skioffi. Che dite? Alla prossima sfida passerà? #amici19 #amicidimariadefilippi #skioffi #skioffanza #benjamin #skioffifanpageofficial

Un post condiviso da SKIOFFI FAN PAGE (@skioffi.fanpage.official) in data:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS