Sorrento: coppia gay cacciata da un hotel per un bacio

sorrento omofobia

Grave episodio di omofobia a Sorrento. Circa due settimane fa una coppia gay è stata cacciata da un hotel dopo essersi scambiata un bacio a stampo nella hall. Alcuni clienti si sono lamentati e i due ragazzi sono stati invitati ad andarsene.
A dare la brutta notizia è stato Agorainforma.
«La persona aggredita era terrorizzata perché non ha fatto coming out in famiglia e non ha voluto esporre nessun tipo di denuncia. Mi è dispiaciuto molto ma credo sia fondamentale rispettare la scelta altrui anche quando non la condividiamo. – ha scritto il presidente di Arcigay Napoli Antonello Sannino su Facebook –Molti ragazzi della Penisola sorrentina, che fanno riferimento al circolo Arci napoletano, hanno difficoltà a dichiarare la propria omosessualità nel loro contesto di appartenenza. Sono basito e amareggiato per questa vicenda che ritenevo impensabile in una città che ha ospitato omosessuali di alto profilo, come Oscar Wilde.»
Adesso però è giusto sapere di quale hotel si tratta così da evitare di dare i nostri soldi ad una struttura che discrimina.

gayomofobia

LGBT