Spice Girls: Geri Halliweell chiede scusa per averle lasciate, poi annunciano un nuovo tour

Giugno 16, 2019 di Fabiano Minacci

Le Spice Girls sarebbero dovute tornare timidamente con un po’ di concerti in Gran Bretagna per celebrare il ventennale della loro carriera, ma i biglietti sono stati così presi d’assalto che le date sono state letteralmente triplicate.
Al Wembley Stadium di Londra – che fra posti a sedere e posti in piedi contiene oltre 105 mila persone – le date sono passate da 1 a 3, tutte sold out, ovviamente.

Un successo senza precedenti che ha convinto le Spice Girls ha replicare lo Spice World Tour anche in Australia il prossimo anno.
Il debutto australiano è previsto per febbraio del 2020, ma ancora non sono state annunciate le date.
E chissà se un giorno non arriveranno anche nel resto d’Europa, dove negli anni ’90 sono state delle vere e proprie icone.

Sarà l’effetto revival, ma il concerto delle Spice Girls che ho visto a Londra qualche giorno fa è stato fra i migliori a cui abbia assistito in questi anni (e fidatevi, ne ho visti parecchi). Un vero peccato che Victoria Beckham non abbia accettato.

E chissà se un giorno anche Victoria chiederà scusa alle ragazze per essersi persa questa reunion, un po’ come ha fatto Geri Halliwell durante l’ultima data del tour a Londra, quando – abbracciata a Mel C, Mel B ed Emma – ha chiesto scusa a loro ed ai fan per aver lasciato il gruppo nel 1998.

“Sono davvero dispiaciuta, sono stata una mocciosa. Voglio dire solamente che è così bello essere tornata con le ragazze che amo”.

Le Spice Girls hanno pubblicato solo tre album fra il 1996 ed il 2000, ma hanno ancora un incredibile fanbase. I numeri parlano chiaro. Prima il tour mondiale tutto sold out nel 2007, ora questo a distanza di oltre 10 anni. Perché care Spice Girls non ci regalate un altro nuovo album?

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!