Matteo-Salvini Starbucks

Starbucks a Milano: l’immancabile commento di Matteo Salvini

Starbucks è arrivato in Italia dopo anni di attesa e nonostante il menù sia fin troppo italiano (premi qua per dare una rapida occhiata a ciò che viene venduto) sembrerebbe aver fatto centro, considerando le file chilometriche che ogni giorno si creato fuori dal locale.

Code lunghe 300 metri che scorrono al rallentatore e che hanno fatto storcere il naso al nostro Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che da bravo patriottico ha lasciato un commento incisivo:

“Due ore di coda per un caffè da Starbucks? Ma nemmeno se mi pagano! Non ho parole”.

Matteo Salvini Starbucks

Nessun caffè Starbucks per Matteo Salvini, anche perché nel menu non c’è questo:

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese