stefano de martino

Stefano De Martino: “L’Isola dei Famosi è stato un supplizio, mi annoiavo a morte”

Stefano De Martino presto debutterà come conduttore di Made In Sud, lo show comico di Rai Due e – intervistato da La Stampa – ha dichiarato:

«Il direttore di Rai Due Carlo Freccero mi ha offerto la conduzione di Made in Sud, e dato che lo conoscevo e stimavo professionalmente ho accettato subito. So che è un personaggio molto particolare, è uno che sposa completamente ciò in cui crede. In cuor mio speravo di lavorare per lui: essere chiamato è stato un buon pretesto per cambiare casacca. Perché lo ha chiesto proprio a me? Immagino, molto semplicemente, che nel mondo tv si stia pensando a una nuova generazione di conduttori; persone che un domani possano essere il carburante di una televisione nuova. Forse in Rai uno come me, un trentenne con le mie caratteristiche non c’era. E mi hanno arruolato».

E se da una parte è super eccitato per Made In Sud, dall’altra ha dichiarato che non rifarebbe mai più L’Isola dei Famosi (…e pensare che qualche anno fa gli avevano pure chiesto di fare il concorrente).

«Se c’è qualcosa che non rifarei? L’Isola dei Famosi. Mi ha insegnato molto ma è stato un supplizio perché mi annoiavo a morte, c’erano molte ore vuote. Pensi che in quei giorni, grazie ai tutorial su YouTube, ho imparato da autodidatta a suonare la chitarra. E poi mi mancava mio figlio, mi sembrava di perdere tempo senza di lui. Mi sono chiesto: ma io questo programma lo vedrei a casa? Indovini cosa mi sono risposto…».

E dato che non la rifarebbe più, allego foto ricordo di lui in Honduras:

Stefano De Martino

GOSSIP

Articoli più letti del mese