Taylor Swift: il suo nuovo album non autorizzato da lei è un disastroso flop (la popstar sarà felice) – ecco il numero delle copie

29 Aprile, 2020 di Anthony Festa

La scorsa settimana Taylor Swift è stata informata dai fan che la sua ex casa discografica stava per rilasciare un suo album live senza il suo permesso (legalmente possono farlo).

“Voglio ringraziare i miei fan per avermi fatto sapere che la mia ex etichetta discografica stasera pubblicherà un album di mie esibizioni dal vivo. Sono sempre onesta con voi ragazzi su queste cose, quindi volevo solo dirvi che questa versione non è stata approvata da me.

Mi sembra che Scooter Braun e i suoi finanziatori, 23 Capital, Alex Soros e la famiglia Soros e The Carlyle Group abbiano visto gli ultimi bilanci e realizzato che pagare 330 milioni di dollari per la mia musica non era esattamente una scelta saggia e loro hanno bisogno di soldi”.

Ma com’è andato questo disco? Secondo Showbiz411, solo Spotify e You Tube avrebbero accettato di inserire l’album sulle loro piattaforme e nel primo weekend di pubblicazione, le copie sono arrivate a quota 33 (grazie alle visualizzazion i e allo streaming). Non manca un numero, avete letto bene, solo 33 copie.

Mentre gli album autorizzati da Taylor Swift continuano a fare il botto (Lover ha venduto quasi 900.o00 copie al debutto), quelli pubblicati da Scott e la Big Machine…

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!