taylor swift kim kardashian barbara

Taylor Swift asfalta Kim Kardashian in pieno stile Barbara d’Urso

Tre anni fa la faida tra Taylor Swift e Kanye West si è chiusa con Kim Kardashian che dava del serpente alla cantante.

Taylor Swift ha dichiarato di essere stata male a causa di quell’attacco e adesso in un’intervista rilasciata ad Elle, la popstar è tornata a parlare dello scontro avuto con i coniugi West.
La Swift nella sua intervista non ha mai nominato Kim (in pieno stile Barbara d’Urso), ma si è limitata a dire che i bulli andrebbero derisi e non presi sul serio. In effetti Taylor non ha tutti i torti, i bulli vogliono essere temuti e presi sul serio, se gli togliamo questo potere, restano solo dei frustrati farciti di odio e logorati dall’invidia.

“Nella mia esperienza, ho capito che i bulli vogliono essere temuti e presi sul serio. Qualche anno fa, una persona ha iniziato una campagna di odio online chiamandomi serpente su Internet, il fatto che così tante persone abbiano seguito le indicazioni di questa persona, mi ha fatto stare male. Credo sia stato uno dei periodi più bassi della mia vita. Poi ho capito come dovevo reagire.

Non posso dirvi quanto ho dovuto trattenermi dal ridere ogni volta che il mio cobra gigante di nome Karyn entrava in scena nei miei concerti davanti a 60.000 fan urlanti. Diciamo che è l’equivalente di svilire un bullo, deriderlo e rispondere con un ‘lol’ ai commenti pieni di odio”.

Il caffeuccio è servito…

barbara d'ursokim kardashianTaylor Swift

POP NEWS

Articoli più letti del mese