temptation island coppie 2018 oronzo valentina

Temptation Island: ecco che fine hanno fatto le coppie dell’anno scorso

A Temptation Island 2018 solo tre coppie sono riuscite ad uscire indenni dal programma mariano. Ma che fine hanno fatto adesso?
Oronzo e Valentina pensano al matrimonio, Andrea e Raffaela hanno creato una linea di abbigliamento e parlano già di figli, Francesco e Giada stanno lavorando ad una casa dove andranno a vivere insieme.

Chissà invece se la vera queen della scorsa edizione avrà trovato il business l’amore…

 

Le dichiarazioni della coppie di Temptation Island 2018.

Oronzo e Valentina

“Da quando è finito Temptation Island il nostro rapporto ha ritrovato una nuova luce. Parliamo di più, cerchiamo di affrontare a viso aperto i problemi senza fuggire. Ci sentiamo fidanzati, amanti e amici. Non ci sembra ancora vero di aver avuto Ia fortuna di poter fare un’esperienza simile». Prosegue Oronzo: «L’aver riscoperto l’amore che provo per lei, con un nuovo sapore, è stato unico». «È un’esperienza inspiegabile che mi ha dato Ia possibilità di trovare più sicurezza in me stessa e di capire Che cosa voglio» svela poi Valentina di Temptation Island. Dopo Temptation abbiamo deciso di condividere un pezzo importante della nostra vita: il lavoro. A breve lanceremo una nostra linea di costumi da bagno. Se tutti i progetti dovessero andare per ìl meglio, siamo pronti a sposarci. Ormai custodiamo nel cuore una certezza: siamo fatti per stare insieme. Ai ragazzi che si candideranno per la nuova edizione del programma auguriamo di riuscire a trovare tutte Ie risposte che cercano. L’unico modo per farlo è lasciarsi andare e non pensare ai commenti esterni: siate liberi e senza paure”.

Andrea e Raffaela

“Temptation Island ci ha cambiato. Dopo otto anni, stiamo finalmente vivendo la nostra favola con totale spensieratezza e felicità, guidati dall’amore che ci unisce. Abbiamo trovato una serenità che avevamo perduto da tempo: avevamo partecipato al programma per dare una svolta al rapporto e ci siamo riusciti. A volte ci sembra quasi surreale tutto quello che è accaduto: siamo stati fortunati». «I ricordi nel villaggio sono ancora vividi, dalle lacrime alle mille domande, per non parlare dell’incessante paura di perderlo e della voglia di scappare. Lì dentro ho trovato delle compagne d’avventura meravigliose che oggi reputo mie amiche. Tutto questo mi ha fatto crescere, mi ha resa più forte e oggi mi sento più vicina alla donna che spero di diventare un giorno» spiega Raffaela. «In questi otto mesi siamo diventati letteralmente una cosa sola, Abbiamo lasciato da parte le liti el gelosia», aggiunge Andrea. «In questo periodo abbiamo parlato si una possibile convivenza, ma vogliamo prenderci più tempo per poter mettere in piedi la casa dei nostri sogni. Se prima c’era timore a parlare di matrimonio e figli, oggi affrontiamo il discorso e abbiamo la certezza che quel giorno arriverà. Nel frattempo abbiamo creato un brand di abbigliamento insieme che ci rende davvero felici. Considerando come ha migliorato la nostra coppia, consigliamo a tutti di partecipare al programma… Godetevi ogni pianto, risata e momento lì dentro, ma ricordatevi sempre che dall’altra parte avete qualcuno che vi aspetta”.

Francesco e Giada

“La nostra storia procede a gonfie vele: non abbiamo perso il vizio di litigare e neppure certe gelosie, ma tutto questo continua a tenerci insieme perché, tutte le volte che ci guardiamo negli occhi, ci sentiamo inseparabili. Se il regolamento lo permettesse, ci riproporremmo per Temptation ogni anno, perché serve alla coppia. Ora che è periodo di provini abbiamo un po’ di nostalgia: con le consapevolezze che abbiamo acquisito anche grazie all’esperienza di questa estate, ci divertiremmo di più. È una prova dura da affrontare ma con l’amore si supera tutto. Ne è valsa la pena anche semplicemente per la passione e l’intensità dei sentimenti che ci hanno travolto nelle settimane successive alla fine del programma. Al momento siamo ancora alle prese con i lavori della nuova casa, in cui stiamo investendo tutte le nostre energie. Anche se ancora non lo siamo, ci sentiamo già marito e moglie. Dopo dieci anni di relazione non ci serve una cerimonia per ufficializzare il nostro amore, anzi ci sentiamo più felici di tante coppie con l’anello al dito. Facciamo un grande in bocca al lupo ai ragazzi che decideranno di mettersi alla prova: ricordatevi che non c’è niente di più bello di acquisire nuove consapevolezze. L’importante è viversi l’esperienza appieno”.

Fonte: Uomini e Donne Magazine, Il vicolo delle news, gossiptv

temptation island

GOSSIP

Articoli più letti del mese