TikTok, spopola la Chair Challenge: ecco perché riesce alle donne e non agli uomini

9 Dicembre, 2019 di Redazione

chair challenge

Uno degli aspetti più interessanti e coinvolgenti di TikTok è la possibilità, offerta agli iscritti, di cimentarsi con delle sfide, capaci in breve tempo di diventare davvero virali e gettonatissime tra tutti gli utenti. Ogni challenge, infatti, stimola la creatività e la voglia di mettersi in gioco, oltre che ovviamente il protagonismo social. Può essere un balletto o magari un gioco di “magia”, come l’illusione delle mani che “scompaiono”, anche questa molto famoso negli ultimi giorni. Ma sicuramente la sfida che più di tutte sta facendo impazzire i TikTokers è la Chair Challenge, quella della sedia, che vede contrapposti uomini e donne.

Chair Challenge: Uomini Vs Donne

La Chair Challenge benché in queste settimane stia letteralmente spopolando su Tik Tok e stia invogliando sempre più utenti e cimentarsi e sfidarsi, è qualcosa di già visto sui social. L’esperimento era già diventato virale su Youtube nel 2009 e la sua storia, in realtà, comincia molto prima. Il gioco è stato introdotto come trucco da salotto negli anni Settanta, in un’epoca in cui i social network erano qualcosa di puramente fantascientifico. Già all’ora, però, il gioco riscuoteva molto consenso ed era di moda. Benché di base avesse un funzionamento molto semplice, portava a degli esiti esilaranti.

In cosa consiste? Facile sia a dirsi che a farsi, per lo meno per le donne. Perché il punto della questione è proprio questo: solo le donne riescono inspiegabilmente a portare a termine la missione. Si tratta insomma di una sfida di genere, non poi così inspiegabile: i maschi sono destinati a perdere per motivi strettamente anatomici. Non possono completare la prova perché a bloccarli, più che la magia, è un motivo che la scienza può facilmente spiegare. Ma ciò non rende meno divertente il tutto.

Queste le istruzioni, che si ripetono in ogni breve video:

  • fai tre passi indietro dal muro
  • metti la sedia di fronte a te
  • piegati in avanti e tocca il muro con la testa
  • avvicina la sedia al petto
  • prova ad alzarti.

Arrivati a questo punto, solo le donne riescono ad alzarsi con la sedia al petto, mentre gli uomini devono necessariamente posarla! Il “trucco” sta nel baricentro: quello delle donne è più basso di quello degli uomini, come spiega al magazine The Sun lo scienziato americano Jeremy Johnson:

Il centro di massa per la maggior parte delle ragazze è più basso dei fianchi, mentre nei ragazzi è molto più in alto. Quindi, per la maggior parte delle donne il centro di massa quando sono piegate si trova sopra i piedi, mentre il per molti ragazzi si trova sopra la sedia.

Per il professore Brian Ford della Cambridge University un’ulteriore spiegazione potrebbe risiedere nelle dimensioni dei piedi: quelli delle donne sono più piccoli ed è questo a metterle in una posizione di vantaggio.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!