Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi vittima di un attacco omofobo da parte di un tassista (VIDEO)

Tommaso Zorzi ieri è stato vittima di un duro attacco omofobo verbale da parte di un tassista a quanto pare infastidito dalla richiesta del ragazzo di poter pagare con la carta.

A raccontare il triste aneddoto è stato proprio Zorzi su Instagram tramite una serie di video che potete vedere qua:

“Mi è appena successa una cosa che mi ha fatto inc**re di brutto e ve ne voglio parlare perché come sapete la mia tolleranza per l’omofobia è zero. Praticamente ho preso un taxi dal mio appuntamento di lavoro fino a casa, ho chiesto di poter pagare con la carta ed il tassista si è mostrato molto infastidito, alla fine mi ha fatto pagare con la carta e quando sono sceso mi ha urlato ‘culat**e'”.

Tommaso Zorzi successivamente ha dato le coordinate sul tassista e sul taxi preso tramite l’applicazione TaxiBlu024040, che è stata sommersa di critiche.

Prima il ricatto a sfondo sessuale, poi il diverbio avuto da Starbucks ora anche il commento omofobo dopo un incontro di lavoro, il tutto avvenuto nell’arco di un anno e mezzo.
Il mai una gioia del mondo rainbow ha un volto e un nome.

comments

LGBT

Articoli più letti del mese