Tommaso Zorzi vittima di un ricatto, chiesti 10 mila euro per mantenere un segreto

15 Giugno, 2017 di Fabiano Minacci

Tommaso Zorzi MTV

Al grido di ‘sboccin like no tomorrow ciao povery‘, Tommaso Zorzi di Riccanza è stato vittima di un ricatto a sfondo se*suale finito nel migliore dei modi: con le manette ai polsi dell’estorsore.
L’artefice del folle piano è stato un ragazzo ventiquattrenne che – dopo essersi scambiato qualche messaggio piccante con l’ereditiere – lo ha ricattato chiedendo 10 mila euro in contanti in cambio del suo silenzio.
Tommaso Zorzi fortunatamente non ha accettato ed è corso in Questura a denunciarne il fatto, incastrandolo qualche giorno dopo in un bar di Milano.
I poliziotti, infatti, avevano chiesto a Zorzi di organizzare un incontro con l’estorsore per dargli i soldi e – una volta intascati i 10 mila euro falsi – il ragazzo è stato arrestato.
Agli agenti che lo hanno arrestato ha raccontato di aver partecipato a corsi motivazionali con l’intento di diventare un personaggio famoso” – si legge su Repubblica – “E ha promesso ai poliziotti che le loro strade torneranno a incrociarsi quando sarà diventato ricco e famoso“.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!