diver coming out

Un altro famoso tuffatore fa coming out: “Sono fiero di essere gay”

Dopo il clamoroso coming out di Tom Daley, un altro famoso tuffatore ha deciso di uscire allo scoperto, si tratta di Robert Páez.
Robert ha rappresentato il suo paese, il Venezuela, alle Olimpiadi del 2012 e 2016 e adesso ha parlato pubblicamente della sua omosessualità in un’intervista pubblicata da Outsports.

“Crescendo in Venezuela, ho capito sin dalla tenera età di essere diverso, nonostante non sapessi cosa significasse esattamente.
Sono nato gay. Quando sono diventato più grande ne sono diventato più consapevole e crescendo, come è successo a tanti altri, è diventato il mio grande dilemma. Era una fonte di preoccupazione il fatto che mi interessassi a cose come la danza e la moda, cose che nella mia cultura erano per donne e gay. Ho evitato di fare molte cose. A volte mi vergognavo di uscire e affrontare chi ero veramente. Adesso non mi vergogno più, sono fiero di essere gay. Voglio condividere la mia storia per aiutare chi non ha ancora il coraggio di fare coming out. Vorrei che l’essere omosessuale fosse normale quanto essere etero.” 

😏

Un post condiviso da Robert Páez (@robertpaez) in data:

Con esta imagen me despido de los Juegos Olímpicos🔱

Un post condiviso da Robert Páez (@robertpaez) in data:

The best thing always happen when you’re least expecting them…

Un post condiviso da Robert Páez (@robertpaez) in data:

🍁🍀🌎

Un post condiviso da Robert Páez (@robertpaez) in data:

 

coming out

comments

LGBT

Articoli più letti del mese