Tumblr

Tumblr, è arrivato il giorno della censura

Il fatidico giorno è arrivato: oggi, 17 dicembre 2018, Tumblr inizia la sua censura ai post considerati vuemmediciotto, ovvero per un pubblico di soli adulti.

Nelle scorse settimane il social di Jeff D’Onofrio aveva inviato una notifica a tutti gli iscritti che avevano condiviso foto esplicite intimandoli di rimuoverle, pena il ban.

Una scelta drastica necessaria per rientrare su Apple Store e Instagram, dove le ricerche di “#Tumblr” erano state oscurate. Non è la prima volta che la Apple impone sanzioni severe a chi non rispetta le sue linee guida: nei mesi scorsi anche l’applicazione di Telegram era sparita per qualche tempo da App Store per aver permesso lo scambio di immagini di minori non autorizzate.

Ma cosa c’è dietro a questa mossa suicida? Dal 16 novembre l’app di Tumblr è stata cancellata dall’Apple Store in seguito alla diffusione al suo interno di alcuni contenuti pedopornografici.

Sembra quindi che la scelta di eliminare qualsiasi contenuto per adulti sia arrivata dopo questo scandalo: una decisione davvero drastica.

Ovviamente, come fatto sapere da D’Onofrio, la rimozione dei contenuti per adulti durerà settimane (se non mesi!), quindi care b!tches avete ancora qualche giorno per salvare tutto ciò che volete salvare…

comments

TECH

Articoli più letti del mese