Ultima puntata di Game Of Thrones ed ennesimo errore grossolano, ecco cosa è successo

Maggio 20, 2019 di Fabiano Minacci

Questa notte è andata in onda l’ultima puntata di Game Of Thrones che chiude i battenti dopo otto stagioni di enorme successo. Quest’ottava stagione sarà però ricordata – oltre che per il finale che ha diviso i fan – anche per i clamorosi errori grossolani realizzati in fase di montaggio che da una serie che è costata milioni di dollari proprio non ti aspetti.

Il primo (nonché il più celebre e discusso) è stato il bicchierozzo di Starbucks sul tavolo davanti a Daenerys nella quarta puntata dal titolo The Last Of The Starks (“Gli ultimi Stark”), mentre il secondo errore è stata la mano di Jamie sulla schiena di Cersei nel quinto episodio dal titolo The Bells (“Le campane”).
Come già detto però c’è stato un errore anche nella sesta ed ultima puntata dal titolo The Iron Throne (“Il trono di spade”), dove si vede una bottiglia d’acqua vicino a uno dei personaggi principali dello show.
Ovviamente, se non hai visto l’ultima puntata di Games Of Thrones e non vuoi spoiler smetti di leggere ADESSO e chiudi l’articolo!

Ultima puntata di Game Of Thrones – l’errore

La bottiglia d’acqua di plastica visibile sotto la sedia di uno dei personaggi principali si può notare è al quarantaseiesimo minuto dell’ultima puntata di Games Of Thrones, nella scena in cui Verme Grigio porta Tyrion di fronte al giudizio dei Lord di Westeros. La bottiglia d’acqua è dietro alla gamba di Samwell Tarly, e probabilmente (come è già successo per il bicchiere di Starbucks) verrà digitalmente rimossa nelle prossime ore.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!