Valeria Marini Fontana

Valeria Marini multata per il bagno nella fontana attira l’ira di Virginia Raggi, che sbotta

Qualche giorno fa Valeria Marini ha deciso di fare un bagno nella Barcaccia situata a Piazza di Spagna in mezzo alla folla ed ai turisti. Immagini che le servivano per la realizzazione del videoclip del suo nuovo singolo, Me Gusta, ma che le è costato una multa decisamente salata.

Nel dettaglio Queen Valery dovrà pagare 450 euro per il bagno e 100 euro di sanzione extra prevista dal nuovo regolamento di polizia urbana che prevede il daspo urbano: per due giorni la showgirl non potrà neanche circolare in quella zona, altrimenti scatta il daspo del questore. Considerando che Valeria abita proprio a Piazza di Spagna come minimo è stata costretta a passare i successivi due giorni chiusa in casa, onde evitare ulteriori problemi.

Anche la sindaca di Roma, Virginia Raggi, si è scagliata duramente con lei:

“Roma merita rispetto, da parte di tutti! È inaccettabile oltraggiare i nostri monumenti storici. E questo vale per chiunque, senza nessuna distinzione.
Ieri, un noto personaggio dello spettacolo si è tuffato nella splendida fontana della Barcaccia, ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti, come fosse una piscina qualunque.
Un comportamento sanzionato dalla nostra Polizia Locale che ha multato la responsabile del gesto per 550 euro applicando anche il DASPO. La giusta misura prevista dal nuovo Regolamento di Polizia Urbana entrato in vigore nei giorni scorsi. La legge è uguale per tutti, nessuno escluso.
Il Nuovo Regolamento di Polizia Urbana è un provvedimento che la città ha atteso per 70 anni e che la nostra amministrazione ha voluto fortemente proprio per contrastare simili comportamenti. Vogliamo salvaguardare il decoro e promuovere quel senso civico che la nostra città merita. Per questo abbiamo bisogno del contributo di tutti, a maggior ragione da parte dei personaggi pubblici che dovrebbero dare il buon esempio”.

Valeria Marini, intervistata da AdnKronos, ha così replicato:

“A me la multa sembra una cosa esagerata, spero almeno che i soldi che pagherò serviranno a sistemare la città di Roma. Piazza di Spagna è di una sporcizia vergognosa. Io sono entrata nella fontana solo per toccare e sono contenta di aver visto che almeno l’acqua della Barcaccia è pulita, mentre la città è sporchissima”.

E su Instagram:

“Mi sono fatta prendere dall’entusiasmo e sono andata a toccare l’acqua della Barcaccia. Lungi da me il pensiero di non voler rispettare la bellezza della Barcaccia del Bernini. Io amo Roma, amo Piazza di Spagna, ci abito, è casa mia. Massimo rispetto. Se ho fatto qualcosa che non andava bene, ho sbagliato, chiedo scusa. Massimo rispetto per le bellezze di Roma che ci ammirano in tutto il mondo”.

valeria marini

GOSSIP