Valeria Marini parla della sua storia con Ivan e del colpo di fulmine: “Lui è un toro. Andrò in Spagna da lui”

18 Ottobre, 2018 di Fabiano Minacci

Nuove esilaranti dichiarazioni di Valeria Marini sulla sua storia con Ivan Gonzalez. Dopo aver ammesso di frequentare l’ex tronista spagnolo e di vivere il momento più bello della sua vita anche grazie a lui, Queen Valery ha rivelato a Chi altri dettagli su questa relazione.

La Marini ha parlato del colpo di fulmine quando ha visto Ivan in spiaggia ed ha anche lasciato intendere di essere già stata a Madrid con il suo ‘toro’.

“Io all’inizio mi sono avvicinata a Ivan non solo per la sua bellezza, che è innegabile, ma per provocare Patrick. Volevo una sua reazione, che però non c’è stata.
Appena l’ho visto sono rimasta colpita. Ricordo il momento: noi coppie guardavamo i single che giocavano a calcio in spiaggia. Io vedo questi ragazzi, lascio Patrick e corro da loro, ma era un momento stellare di risate. Lì incrocio lo sguardo di ‘Ivan il terribile’ e scopro che è spagnolo. Io parlo perfettamente la sua lingua perché ho lavorato in Spagna. Ci siamo trovati subito, mi ha saputo prendere con le risate. Poi….eccoci, siamo ancora qui.
A Temptation? Mica abbiamo fatto l’amore. Le cose più eccitanti sono stati i gargarismi con il limone e la condivisione delle cotolette.
Se sono già stata a Madrid? Frequentazione in corso. Va bene come risposta?
Perché chiamo Ivan ‘toro di Siviglia’ anche se è di Madrid? Ma dai lui è comunque un toro.
Andrò in Spagna da lui”.

E brava Queen Valery, Ivan è davvero…

(Qui trovate le foto di Ivan come mamma l’ha fatto)

 

 

Fonte: Chi, TGCOM

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!