Whatsapp

WhatsApp dice finalmente addio ai 50enni che mandano catene di Sant’Antonio

WhatsApp diventerà a pagamento, manda questo messaggio a 80 tuoi contattati se vuoi che resti gratuito“: questo – più o meno – il messaggio che tutti noi abbiamo ricevuto una volta nella vita su WhatsApp da zie invadenti o genitori poco esperti di tecnologia.

Fortunatamente con uno dei prossimi aggiornamenti niente di tutto questo sarà più possibile perché WhatsApp individuerà e segnerà tutti i messaggi copia-incollati etichettandoli con un bollino di alert, in modo da evitare lo spargimento di fake news, truffe o catene di Sant’Antonio.
Insomma, se farai copia-incolla di un testo scritto preso da un’altra chat di WhatsApp, il social network se ne accorgerà a ti invierà il messaggio con una sorta di alert, informando il destinatario che il messaggio non è stato scritto da te e che probabilmente si tratta di una fake news.
Un modo per bloccare sul nascere, quindi, qualsiasi molestia.

comments

TECH

Articoli più letti del mese