Asia Argento

X Factor licenzia Asia Argento: Jimmy Bennett non era consenziente

X Factor ha licenziato Asia Argento e nonostante Sky Italia non lo abbia ancora annunciato ufficialmente, FanPage ne è sicurissimo: la regista sarebbe stata esclusa dal talent musicale perché colpevole legalmente di aver avuto un rapporto con un ragazzo non consenziente, considerando che in California, dove è avvenuto l’incontro, l’età del consenso è 18 anni.

X Factor avrebbe così deciso di evitare le polemiche ed allontanare Asia Argento che ora dovrà difendersi nelle sedi opportune dall’accusa di molestie sessuali.

Jimmy Bennett non era consenziente, la dichiarazione di FanPage

La media mondiale del consenso – come scritto da FanPageè 16 anni, come anche in Italia, ma la forbice oscilla tra gli 11 anni, come in Nigeria, e i 21 anni, come nel Regno del Bahrein. In California, dove sarebbe avvenuta la notte di sess0 tra Asia Argento e Jimmy Bennett, il limite è di 18 anni e, vista la loro significativa differenza di età, non avrebbe nemmeno avuto valore la clausola ‘close in age excemptions’, detta anche ‘legge di Romeo e Giulietta’, ovvero quella che tutela i rapporti sentimentali tra ragazzi anagraficamente vicini, seppur non ancora in età del consenso“.

Con Asia Argento fuori dai giochi, chi prenderà il suo posto nei Live Show?

X Factor

comments

TV

Articoli più letti del mese