Brooke Houts dog cane doberman

Youtuber sputa addosso al suo cane e lo picchia, poi carica il video per sbaglio

Nuovo scandalo per una youtuber, ma questa volta non si tratta di un’accusa di truffa, o un piercing al naso fatto da sola, ma di maltrattamento di animali.
Brooke Houts è una nota youtuber americana con un canale da 350.000 iscritti e uno dei protagonisti dei suoi video è proprio il suo cane. Martedì sera la ragazza pare abbia caricato per errore una clip in cui sputa addosso al suo doberman, lo picchia (colpendolo anche al volto) e gli urla contro. Ovviamente sui social è scoppiata una polemica e – stando a quanto riporta People – il dipartimento di polizia di Los Angeles ha aperto un’inchiesta.

“Siamo a conoscenza dell’incidente. La nostra squadra che si occupa della crudeltà sugli animali ha ricevuto numerose lamentele riguardo al video e attualmente stiamo esaminando la questione, la prendiamo seriamente”.

La youtuber si è scusata ed ha detto di amare il suo cane.

“Tutto ciò che dirò non farà smettere di credere alla gente che sono una persona cattiva e ne sono consapevole. Mi scuso con chiunque si sia sentito toccato negativamente da quel filmato, scusatemi davvero. Mi spiace, ma io amo il mio cane, non molesto gli animali.

Non giocherò la “carta vittima” o qualcosa del genere, ma voglio sottolineare che raramente sono arrabbiata come avete visto nel video. Solitamente sono tranquilla e felice, ma nella clip ero davvero giù di morale.

Avrei dovuto arrabbiarmi come ho nel video? No. Avrei dovuto alzare la voce e urlare contro di lui? No. Tuttavia, quando il mio doberman mi salta in faccia con la bocca aperta, come genitore di un cane, devo mostrargli che questo comportamento è inaccettabile.

Ma non voglio giustificarmi, a prescindere da ciò che fa il mio cane, non avrei dovuto comportarmi così nei suoi confronti”.

NEWS